Questo sito fa uso di cookie, i cookie introducono una gamma di servizi che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito si ritiene accettato l'uso dei cookie secondo le nostre linee guida. Per maggiori informazioni clicca qui.

Home Giocare Come giocare Gioco in differenziale

Gioco in differenziale

Giocare in differenziale significa mettere sul tappeto solo la differenza tra le combinazioni opposte

Il gioco in differenziale è tipico delle chance semplici quando si mette in atto una strategia che prevede due o più attacchi diversi contemporaneamente sullo stesso tipo di combinazione o su combinazioni opposte.

In situazioni del genere si possono avere degli accavallamenti di puntate o addirittura delle puntate che si annullano (ad esempio un pezzo a rosso e un pezzo a nero). In questi casi il giocatore "in differenziale" considera i diversi attacchi come un unico grande attacco e distribuisce la puntate sul tappeto in maniera più razionale.

Come si applica

Si calcola la differenza tra la puntata più alta e quella più bassa (da cui “differenziale”) e si mette in gioco il risultato assoluto. Nel caso di chance opposte la puntata verrà fatta o sulla chance con il maggior numero di pezzi o su nessuna delle due.
Se per esempio abbiamo un attacco che ci indica di puntare tre pezzi a rosso ed un attacco opposto che ci indica di puntare un pezzo a nero, giocando in differenziale si metterà sul tappeto solo due pezzi a rosso.

Quando si usa

Un utilizzo frequente di questo tipo di gioco è l'attacco a una combinazione sumplice con due o più progressioni diverse; così facendo si rendono le progressioni meno violente, si hanno delle puntate nulle (quando i pezzi da mettere sulle combinazioni opposte si equivalgono) rideucendo così l'eventuale sconfitta in caso di uscita dello zero.
Un altro utilizzo è giocare diversi tipi di attacco sulla stessa combinazione (sortante, avant dernier, ritardataria, etc) con lo stesso tipo di progressione o in casi più complessi con progressioni differenti.


La domanda che spesso viene fatta è: "se giochiamo in differenziale una combinazione e la sua opposta abbiamo un sistema vincente?" La realtà è che per via della tassa sullo zero non si ha un sistema vincente, si ha un sistema che perde molto più lentamente ma che allo stesso tempo vince molto meno, perchè dimezzando le puntate si perde meno ma si vince anche meno.

Differenziale sulle chance multiple
Il gioco in differenziale su chance multiple segue lo stesso criterio anche se aumentando le combinazioni diventa più complesso e poco pratico, soprattutto se si mischiano diverse combinazioni.

Il grande risultato non è nel non cadere mai, ma nel rialzarsi dopo una caduta.

Vince Lombardi

Buono a sapersi
Sicuro che gioco

Altro che gioco sicuro, i casinò stranieri offrono condizioni più vantaggiose, perché con il 97,3% di payout che ha la roulette, chi monopolizza non ha molto da guadagnare. Basta cambiare il DNS e s è liberi e sicuri di giocare in casinò onesti.

>>>