Questo sito fa uso di cookie, i cookie introducono una gamma di servizi che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito si ritiene accettato l'uso dei cookie secondo le nostre linee guida. Per maggiori informazioni clicca qui.

I compari

Trucchetto che può inibire l'ingresso al casinò ma che se fatto con scaltrezza può passare inosservato.

Uno dei due complici ad un tavolo della fairoulette sceglie un colore con il taglio minimo di valore, gioca per un po' vince e perde e quando è il momento di andare restituisce solo parte delle fiche di colore, se ne tiene in tasca qualcuna.

Si allontana e le passa ad un compare che molto più tardi, il più delle volte dopo il cambio del personale, arriva allo stesso tavolo e chiede le fiche dello stesso colore ma con un controvalore molto più alto, gioca per un po' delle puntate a basso rischio e poi le restituisce incassando le fiche precedenti ad un valore molto più elevato.

Un investimento in conoscenza paga con i migliori interessi

Benjamin Franklin

Buono a sapersi
Il giocatore suicida

A Montecarlo, un tempo, vista la pubblicità negativa per il crescente numero di suicidi di giocatori sul lastrico, uomini del casinò erano incaricati di intervenire a mettere dei soldi in tasca del suicida così da far credere che il gesto fosse per motivi opposti. Un giorno si sentì uno sparo e un uomo fu trovato a terra agonizzante proprio vicino al casinò. I solerti addetti gli riempirono le tasche di denaro. Quando arrivò la polizia del cadavere si erano perse le tracce e c'è chi sostiene di averlo visto fresco e arzillo giocarsi i quattrini al tavolo della roulette.