Questo sito fa uso di cookie, i cookie introducono una gamma di servizi che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito si ritiene accettato l'uso dei cookie secondo le nostre linee guida. Per maggiori informazioni clicca qui.

Home Conoscere Il gioco Regole e svolgimento En prison e Partagèr

En prison e Partagèr

Queste due regole vengono applicate solo ai tavoli francesi nell'eventualità che esca lo zero.

En prison

All'uscita dello zero tutte le puntate sulle chance semplici vengono messe "in prigione".

Fisicamente vengono spostate col rastrello dal croupier sull'apposita linea che si trova all'interno di ogni area di puntata delle chance semplici. All'uscita del numero seguente, sempre che non sia lo zero, vengono rimesse in mezzo per indicare che sono nuovamente libere.

Le fiche inprigionate vengono bloccate fino al prossimo lancio di pallina in cui:

  • se esce la combinazione vincente la puntata viene liberata ed il giocatore può disporne come vuole
  • se esce la combinazione perdente la puntata imprigionata viene considerata persa
  • se esce nuovamente lo zero la puntata verrà ancora messa in prigione.

In quest'ultimo caso se il colpo successivo è ancora uno zero la puntata verrà considerata persa. Se è vincente rimarrà ancora in prigione e dovrà aspettare un nuovo colpo vincente per essere liberata.

Il partagèr

E' la possibilità che ha il giocatore a cui è stata improgionata una puntata sulle chenace di rinunciare ad attendere l'uscita del colpo successivo. In questo caso richiedendo il partager avrà diritto alla restituzione di metà della puntata effettuata.

E' per questo motivo che giocare le chance alla roulette francese è la strategia più favorevole da un punto di vista probabilistico perché perdendo solo metà della puntata si avrà 1/74 di probabilità contraria: 1,35% e cioè la metà di 2,70%

la sfortuna del giocatore fortunato è credere che la fortuna non lo abbandonerà e perciò non sarà capace di allontanarsi dal tavolo da gioco.

Francois Blanc

Buono a sapersi
Lassù qualcuno ci ama

Nei casinò oggi ci sono le telecamere sopra ogni tavolo. Se succede una contestazione e qualcuno cerca di appropriarsi di una grossa vincita, chiedete l'intervento dell "eye in the sky" come lo chiamano gli americani, e cioè richiedete agli ispettori di rivedere la registrazione della giocata.