Questo sito fa uso di cookie, i cookie introducono una gamma di servizi che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito si ritiene accettato l'uso dei cookie secondo le nostre linee guida. Per maggiori informazioni clicca qui.

Home Vincere Cervello L'importanza dell'esercizio

L'importanza dell'esercizio

La ricerca della vincita costante passa inevitabilmente dall'allenamento

Un amico vi propone il seguente gioco: "se esce Rosso, Dispari, Manque vinco io, se esce Rosso, Pari, Passe vinci tu". Che fate, accettate?

La roulette nelle sue continue fluttuazioni, tra scarti, serie ripetizioni e quanto altro, ci presenta costantemente una miriade di situazioni che possono essere sfruttate. Il giocatore vincente è quello che ha lo spirito di osservazione e la capacità di analizzare istantaneamente quello che succede sui tavoli da gioco.

Così come è facile capire guardando il tabellone se c'è una dominanza di un colore o se si hanno delle alternanze tra il rosso ed il nero, il giocatore allenato deve essere in grado di vederlo anche per il manque e passe, per il pari e dispari e per le colonne e le dozzine, la serie e i vicini, le sestine e le terzine...

Chi gioca sulla ruota deve accorgersi guardando il display luminoso se il croupier sta tirando nella stessa zona, sia i colpi consecutivi che quelli alternati. Deve sapere sapere a memoria la posizione dei numeri ed individuare subito quelli vicini tra loro.

La roulette è un gioco adatto per i sistemisti. Il motivo principale è che lascia il tempo tra un colpo e l'altro per fare le proprie analisi, per riflettere. Oggi però la crisi e l'avidità ha portato i gestori ad aumentare la frequenza dei colpi, perchè più una roulette gira e più il casinò guadagna. Tutto questo riduce il tempo a disposizione e con meno tempo si rischia di commettere qualche errore.

Ridurre il numero delle puntate non volute (o delle "non puntate" volute) è uno dei passaggi obbligati per essere vincenti, non ha senso elaborare la strategia perfetta e poi sbagliare a mettere la puntata. Ogni singolo pezzo conta.

L'allenamento deve servire per aumentare gli automatismi, il nostro cervello è potente, non aspetta altro, senza allenamento andremmo ancora tutti in giro sulla bici guardandoci i piedi sui pedali e con i freni tirati.

Tornando alla domanda iniziale:  "se esce Rosso, Dispari, Manque vinco io, se esce Rosso, Pari, Passe vinci tu". Che fate, accettate?

Se avete accettato allora per il vostro bene uscite subito da questa sezione e cliccate in alto sul menu "conoscere" e leggetevi le combinazioni e la sezione della matematica.
Avreste avuto solo 4 numeri vincenti contro i 5 del vostro amico.

Un investimento in conoscenza paga con i migliori interessi

Benjamin Franklin

Buono a sapersi
Giù in picchiata

Per ogni roulette, qualunque sia la velocità di lancio dei vari croupier la pallina cadrà sempre quando rallenta ad una specifica velocità in cui la forza di gravità supra la forza centrifuga.