Questo sito fa uso di cookie, i cookie introducono una gamma di servizi che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito si ritiene accettato l'uso dei cookie secondo le nostre linee guida. Per maggiori informazioni clicca qui.

Home Giocare Sistemi e Metodologie Archivio sistemi I Ching - Esagramma opposto

I Ching - Esagramma opposto

di Giorgio Terzoli

Ricerca dell'esagramma opposto usando il metodo dei Ching per le chance semplici

Questo metodo si basa sull'utilizzo del metodo dei "tre lanci" derivato dal Libro dei mutamenti. L'obiettivo è costruire l'esagramma dei lanci per poi determinare l'esagramma opposto da puntare.

Scelta della combinazione

Per questo tipo di sistema si utilizzano le chance semplici.
Ad ogni combinazione corrisponde una linea dei Ching secondo lo schema allegato:

NomeSimboloChance R NChance P DChance M P
Yang _____ Rosso Dispari Manque
Yin __ __ Nero Pari Passe

 

 

Momento di attacco

Il metodo di attacco si basa sulla lettura dell’esagramma che si viene a comporre con 18 colpi di roulette.

Per la spiegazione su come creare l’esagramma rimando all’articolo in proposito.

Una volta formato l’esagramma si inizia a giocare per i 18 colpi successivi.

Per scegliere la combinazione da mettere in gioco ogni tre colpi si prende come riferimento le linee dell’esagramma formato dai primi diciotto colpi.

Ricordo che l’esagramma si compone partendo dal basso, quindi la linea da prendere come riferimento per i primi tre colpi è l’ultima e cioè quella che sta alla base della figura e da lì si risale ogni tre colpi fino ad arrivare alla linea in cima.

La combinazione da giocare per tre colpi sarà l’opposta di quella rappresentata dalla linea.

 

Ecco un esempio di scelta della combinazione di gioco.

 

Finita la serie dei 18 colpi si sarà formato un nuovo esagramma.

 

Manovra finanziaria

Il gioco si svolge su 6 serie da 3 colpi ciascuna. Questo metodo può essere associato a diverse manovre finanziarie a seconda del livello di rischio del giocatore.

Al termine dei tre colpi si potranno avere le seguenti 4 situazioni:

  • Tre colpi vinti - è uscita esattamente la linea opposta
  • Due vinti e uno perso - è uscita una linea vincente
  • Due persi e uno vinto - è uscita una linea  perdente
  • Tre colpi persi - è uscita esattamente la stessa linea

 

Fin'ora ho sperimentato tre tipi di manovre tutte con pregi e difetti:

  • D'Alambert
    La prima manovra che ho sperimentato è una D’Alambert classica, cioè si va alla ricerca dell’equilibrio aumentando la puntata di un pezzo dopo ogni colpo perso e diminuendola dopo ogni colpo vinto.
  • Martingala da tre
    La seconda manovra finanziaria che ho selezionato è una martingala per tre colpi e cioè si punta 1 pezzo, 2 se il colpo è perso e 4 se il colpo è perso ancora, se si vince in uno dei tre colpi si incassa 1 pezzo, se si perde al terzo colpo si perdono 7 pezzi.
  • Massa pari
    Per chi non ama il rischio si fa un attacco a massa pari con la variante che in ognuno dei sei attacchi di tre colpi, ci si ferma se si vince al primo colpo.

 

Chiusura

La partita si chiude al completamento dell'esagramma e cioè a 36 colpi. A questo punto si inizia una nuova serie di registrazioni di lanci per ricreare un nuovo esagramma di riferimento. Si potrebbe prendere l'esagramma delle puntate come riferimento ma è sconsigliato, lo studio dei Ching prevede l'analisi di massimo due eventi, situazione presente e futura e non un evelversi in continuo.

Lo zero

Lo zero è un colpo perso se si sta puntando. Non essendo associato a nessuna chance non verrà registrato nel conteggio dei colpi per le creazione dell'esagramma.

 

Esempio di gioco illustrato con la D’Alambert

Caratteristiche del sistema
TipologiaSulla permanenza
CombinazioneChances semplici
Momento d'attaccoSequenza fissa
Manovra finanziariaMassa pari, Montante in perdita
Numeri totali18
Pezzi in gioco1
Vincita massima1
Rendimento1.00

Visualizza esempio

Colpo Num Serie Riferimento Da giocare Puntati Vinti Totale Progressivo Commento
1 1 R
2 4 R N
3 26 R N N
4 11 N
5 2 N N
6 36 N N R
7 18 R
8 14 R R
9 6 R R N
10 12 R
11 36 R R
12 28 R R N
13 2 N
14 8 N N
15 25 N N R
16 8 N
17 13 N N
18 23 N N R
19 31 N R N N R 1 0 -1 -1 Si gioca la prima linea
20 5 N R R 2 4 2 1
21 32 N R R R 1 2 1 2
22 4 N N N R R 1 0 -1 1
23 24 N N R 2 0 -2 -1
24 16 N N R R 3 6 3 2
25 9 R R R N N 2 0 -2 0
26 23 R R N 3 0 -3 -3
27 30 R R R N 4 0 -4 -7 E' uscito tre volte il segno perdente
28 35 N R R N N 5 10 5 -2
29 12 N R N 4 0 -4 -6
30 10 N R N N 5 10 5 -1
31 9 R N N R R 4 8 4 3
32 21 R R R 3 6 3 6
33 26 R R N R 2 0 -2 4
34 34 R N N R R 3 6 3 7
35 31 R N R 2 0 -2 5
36 21 R N R R 3 6 3 8
Related content
I Ching e la roulette

Sono uno studioso neofita della roulette, invece per quanto riguarda i “Ching”, Il libro dei mutamenti, ho trent'anni di esperienza e, in virtù di questa, più mi avvicino alla roulette più mi convinco che tra i due mondi ci sia una notevole assonanza