Questo sito fa uso di cookie, i cookie introducono una gamma di servizi che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito si ritiene accettato l'uso dei cookie secondo le nostre linee guida. Per maggiori informazioni clicca qui.

Home Editoriali Ma tu vinci alla roulette?

Ma tu vinci alla roulette?

di Il Direttore

Un conto è predicare e un conto è razzolare, e quando si tratta del gioco non si scherza ed è giusto rispondere al quesito posto da un lettore

Ma tu vinci alla roulette?

Approfitto di questo spazio per ripondere alle domande che diversi lettori del sito mi inviano per eMail.

Vogliono soddisfare la legittima curiosità di sapere se io - che gestisco il portale della roulette, che dispenso consigli e che pubblico decine di sistemi, che elaboro software e statistiche su milioni di permanenze - sono in credito o in debito con la ruota?

La mia risposta è la seguente: Dipende!

E questa non è la classica risposta di circostanza, di quelle che si sentono al termine delle elezioni quando tutti trovano i motivi per dire che hanno vinto. La realtà è che spesso è difficile capire cosa si intende per essere/considerarsi vincenti alla roulette.

Vi propongo qui di seguito alcune riflessioni sul tema.

Vinci ogni volta che giochi?

Certo che no, se per vincente significa vincere tutte le volte che si va al casino (o ci si collega on-line) allora non lo sono. Certo quando si affronta una sessione di gioco, l’obiettivo è quello di vincere sempre, ma un buon giocatore mette in conto anche le serate negative e per questo sa quanto può vincere ma sa soprattutto quanto deve perdere.
Tornando alla domanda quindi se contiamo proprio l’andamento della serata devo dire che sono molte le volte che sono tornato a casa con le pive nel sacco: le battaglie perse. Ma se si guarda alla guerra…

Allora il saldo totale è in positivo?

Sì, se il discorso si sposta sul quattrino e si considerano tutte le giocate allora il saldo di gioco è senz’altro in attivo.
In vent’anni il bilancio tra i soldi puntati ed i soldi incassati è decisamente in positivo. Questo significa che sono un vincente? Dipende! Perché se poi considero tutte le spese per i viaggi, gli ingressi, gli alberghi, i ristoranti, e gli eccessi di spese fatte in seguito a grosse vincite (che non avrei fatto in condizioni normali) allora la lancetta si sposta verso il rosso.

Ma se consideriamo solo i pezzi?

Già perché anche il numero di pezzi è un indicatore importante. Quando si provano i sistemi a tavolino si ragiona in pezzi. Beh se consideriamo i pezzi il saldo è pesantemente in attivo.
Come tutti i giocatori non dotati di enormi capitali iniziali, anch’io comincio con i pezzi piccoli e poi salgo di valore fino ad arrivare a puntare delle cifre che giustifichino la vinta di un solo un paio di pezzi in media a serata. A quelle condizioni ci si arriva vincendo centinaia di pezzi piccoli e poi nel momento del salto negativo, si perde fisicamente un solo pezzo ma che però ne vale decine. Da qui il bilancio del tipo 49 pezzi vinti e saldo di cassa negativo…
Da quando poi gioco anche on-line per divertirmi o per testare sistemi con cifre irrisorie, il saldo dei pezzi è cresciuto mentre quello finanziario è rimasto pressoché immutato. Questo significa che sono un vincente? Si, ai punti mi ritengo senza dubbio un vincente.

E se considerassimo le giocate fatte con determinati sistemi?

Anche questa contabilità è interessante. Come tutti i giocatori che applicano metodi, anch’io in vent’anni ne ho provati molti e cambiati tanti. Si pensa di aver trovato il sacro graal salvo poi abbandonarlo alla seconda sconfitta consecutiva, per riprenderlo a distanza di anni perché poi forse non era così male. C’è una sola certezza. Qualsiasi metodo finora utilizzato, se applicato bene, ha un saldo di pezzi in vincita (e molti anche di cassa).
Se poi consideriamo in questa categoria anche le giocate a tavolino su migliaia di boules reali allora il bilancio sale. Questo significa che sono un vincente? Si, sulla carta mi ritengo un vincente.

Ma quindi non perdi mai?

Al contrario le più grosse esposizioni negative e la voce che abbassa il bilancio finale sono le giocate “estemporanee”, cioè quelle fatte in momenti di debolezza (in cui si ha paura ad applicare il sistema) o in momenti di euforia, in cui si vince grosso e ci si concede delle puntate alla superenalotto (tentiamo il colpaccio). In questo conteggio ci sono anche le famose puntate dei pezzi superflui, cioè quando si decide di chiudere e si mettono in tasca le fiches dell’attivo; quei pochi pezzi che avanzano dalla cifra tonda li si piazza sul tappeto.
Puntate che quando si azzeccano (tipo pieni e cavalli) danno soddisfazione immediata, ma se poi si ha il buon senso di conteggiarle, si scopre che tutti quei momenti di panico o euforia vengono pagati con la costante erosione del capitale.
Questo significa che sono un vincente? Si se azzecco il colpaccio e allo stesso tempo no, perché dopo tanti anni pur sapendolo, mi ritrovo a fare queste giocate guidato dall’istinto.

Concludendo

Non ho il sistema bancomat (gioco i sistemi pubblicati sul sito più o meno adattati alle varie situazioni), ma con l’esperienza ed una corretta condotta di gioco posso dire che nei confronti della roulette mi considero senza dubbio un non perdente.
Dopotutto il sito che abbiamo creato serve proprio a questo, a cercare di non perdere, e quando si riesce a non perdere a lungo ci si può illudere di essere vincenti….

Marco :
25/10/2012 12:38
In ogni articolo che leggo mi rispecchio in pieno!sito fantastico. Vorrei sottolineare il seguente aspetto: consideriamo che in un mese giochiamo per 30 giorni. Vinciamo in 20 giorni 100 euro netti totali e negli altri 10 giorni perdiamo 50 euro totali. Il bilancio a fine mese è di 50 euro netti vinti. Si è vinto 20 volte su 30 e perso 10 volte su 30. Il vero vincitore si vede nel lungo periodo e non nel breve periodo!
SPINWIN :
19/11/2013 22:27
BUONA SERA leggendo l'articolo questo sistema rispecchia perfettamente quanto da voi citato dunque, Vi espongo questo sistema "va giocato come segue" si gioca solo un numero sempre q.llo mai cambiare esempio 36 verra' giocato x 333 colpi a massa pari che vinco che perda stopwin/loss mi fermo al 333 colpo il gg dopo gioco altri 333 colpi se in negativo gioco x 2 se positivo x1 alla fine del mese tirate le somme Caratteristiche del sistema Combinazione Numeri pieni Momento d'attacco subito senza attesa Manovra finanziaria Massa pari x 333 colpi recupero x1-x2-x3-x4-x5-x6 Pezzi in gioco 1 capitale richiesto garanzia copertura 5000 gg p - + boules guadagno 1596 2808 1212 1 1 63 333 2 1 81 333 3 2 54 333 4 1 63 333 5 1 63 333 6 1 9 333 7 2 90 333 8 3 297 333 9 1 189 333 10 1 198 333 11 1 18 333 12 2 18 333 13 3 513 333 14 1 207 333 15 1 63 333 16 1 99 333 17 1 9 333 18 2 342 333 19 1 243 333 20 1 81 333 21 2 234 333 22 3 201 333 23 4 612 333 24 5 45 333 25 6 162 333 26 1 63 333 27 1 153 333 28 2 126 333 29 1 63 333 30 1 45 333
Commenting has been disabled.
Editoriali
Chi non si ferma è perduto Chi non si ferma è perduto

La roulette non perdona e un giocatore deve sapersi fermare in tempo altrimenti...

La cassa degli errori La cassa degli errori

Sbagliare è umano, ma se a farlo è la macchina?

I polli dalle uova d'oro I polli dalle uova d'oro

Li chiamano tornei di roulette ma non sono altro che un modo subdolo per fare soldi

Non è il gioco ma è il giocatore Non è il gioco ma è il giocatore

Una buona condotta di gioco è il primo fattore di successo per riuscire a vincere alla roulette

Tutto in una fiche… Tutto in una fiche…

Incredibile finale dell'Italian Roulette Championship !!! Il vincitore si aggiudica il torneo per una sola fi ...

Bot da orbi Bot da orbi

Le nuove tecnologie possono esserci utili, basta tenere bene gli occhi aperti e non farsi fregare

Il lato oscuro della Roulette Il lato oscuro della Roulette

Esperti, professionisti, studiosi e giocatori abituali lo sanno: vincere o perdere alla roulette è soprattutt ...

Evitare di perdere o cercare di vincere ? Evitare di perdere o cercare di vincere ?

Capire come inconsciamente cambia il comportamento del giocatore durante una sessione di gioco può essere fon ...

Side bet alla roulette Side bet alla roulette

Nuovi tavoli e nuove combinazioni per catturare sempre più nuovi giocatori

Se lo dice internet... Se lo dice internet...

Siamo sicuri che commenti e recensioni in rete siano affidabili ?

Giocare alla roulette per sopravvivere alla crisi ? Giocare alla roulette per sopravvivere alla crisi ?

Nei momenti di difficoltà c'è chi ricorre al gioco per raddrizzare la baracca

La madre dei furbi è sempre incinta La madre dei furbi è sempre incinta

C'è un oceano di giocatori affamati ed aumentano i pescatori senza scrupoli...

Chi si ferma non è perduto Chi si ferma non è perduto

Una sosta fa sempre bene, alla roulette la gestione delle soste può fare la differenza.

Finché la chance va... Finché la chance va...

E' meglio seguire una serie in calore o è meglio puntare sulla sua interruzione, oppure è più saggio attend ...

Quando il payout diventa il peyote Quando il payout diventa il peyote

Quando i casinò danno i numeri delle vincite i giocatori cominciano a "dare i numeri"

Nuovo rivoluzionario libro sulla roulette Nuovo rivoluzionario libro sulla roulette

In anteprima e ad un prezzo di favore potrete avere il libro del famoso professor Dellagioia Massimo. L'invent ...

Il fine non giustifica i "pezzi" Il fine non giustifica i "pezzi"

Quanto è giusto rischiare per ottenere una vincita alla roulette?

Play foolish, play hungry Play foolish, play hungry

Prendo spunto dal discorso di Steve Jobs ai giovani di Standford, diventato il suo testamento spirituale per l ...

Un'ondata di nuovi giocatori Un'ondata di nuovi giocatori

Cambiano le tecnologie e gli utenti ma l'approccio alla roulette è sempre lo stesso... purtroppo

Esistono ancora le roulette difettose ? Esistono ancora le roulette difettose ?

I grandi vincitori del passato hanno sfruttato un difetto della ruota, oggi farlo è più difficile, ma non im ...

Ma tu vinci alla roulette? Ma tu vinci alla roulette?

Un conto è predicare e un conto è razzolare, e quando si tratta del gioco non si scherza ed è giusto rispon ...

Ma sono vere roulette? Ma sono vere roulette?

Ma c'è da fidarsi delle roulette automatiche con l'aria compressa che spinge la pallina ?

Il ghepardo e la gazzella Il ghepardo e la gazzella

Il ghepardo non corre avanti e indietro nella savana inseguendo tutte le gazzelle e sperando che una di queste ...

Al casinò con il computer Al casinò con il computer

Tra le domande che spesso ci arrivano in redazione c’è quelle in cui ci chiedono se è possibile portare il ...

Andiamo a cercar funghi Andiamo a cercar funghi

Questa è la frase che utilizza un amico quando mi chiama per propormi un assalto alla roulette. Non è per na ...

Guadagnare 20 pezzi al giorno Guadagnare 20 pezzi al giorno

Ma sarebbero davvero sufficienti per sbancare il casinò e vivere di rendita?

Ma le roulette live sono truccate? Ma le roulette live sono truccate?

Puntavo nero e sono 12 rossi di fila, sicuramente è truccata. E io puntavo rosso e ho vinto: meno male che er ...

Il calcolo vincerà il gioco

Napoleone Bonaparte