Questo sito fa uso di cookie, i cookie introducono una gamma di servizi che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito si ritiene accettato l'uso dei cookie secondo le nostre linee guida. Per maggiori informazioni clicca qui.

Home Raccolta articoli e pubblicazioni La montante Slide (Americana StrongSteff)

La montante Slide (Americana StrongSteff)

di StrongSteff

Una nuova montante efficace che "migliora" l'Americana Martini abbassandone il volume di gioco e gli scoperti.

La montante Slide (Americana StrongSteff)

Il nome indica che, nonostante sia una montante, a volte scivola verso la Massa Pari. E' una Americana più intelligente e resistente della versione classica, per almeno due motivi:
1) il tipo innovativo di riduzione scelta, nel caso si scelga una riduzione (non è obbligatoria).
2) l'adozione della Massa Uguale in caso di posta persa (tecnica tipica della montante Olandese).
Queste due innovazioni consentono un'esposizione di capitale ridotta ed un gioco molto più affidabile.

Per ammansire il massaggio, sono state inventate le scale di riduzione da parte – per quel che ne so – di Henri Chateau per la D'Alembert. Alle riduzione e in particolare alla mia riduzione variabile ho dedicato un apposito articolo (La Riduzione Zoom)

La filosofia Olandese

La "lezione" della montante Olandese fu sottovalutata da Della Moglie e mai imparata dai più. Essa, ad eccezione del primo colpo perso, non aumenta mai la posta in caso di perdita ma casomai dopo una vincita, il che è coerente con lo Scarto (nel senso di accorpamento dovuto al disequilibrio) che domina la Permanenza, e pure col fatto per cui se si è malati è meglio stare fermi.
Applicando tale intelligente filosofia alla Americana, si attua già un primo consistente duplice vantaggio, ad un prezzo equo (= qualche colpo in più per raggiungere un N° di vincite pari alla metà delle perdite più 2):

  • A – Si ha una immissione di gioco a massa pari nella scaletta, che impedisce il folle aumento di masse perse, tipico dell’Americana qualora si cada in una lunga negativa. Solo dopo una vincita la montante riprende il suo cammino.
  • B – Si aumenta così il numero di colpi necessari per conseguire la vincita prefissata, ma si "uccide" l'alternarsi di vincite/perdite che è il 2° dei gravi svantaggi della montante originale, notato dall'accorto ma impotente Della Moglie.

Al di fuori delle coppie di puntate annullantesi a massa pari, il rapporto di cattura originale dell'Americana viene mantenuto, e risulta ridimensionato ovviamente solo se usiamo le riduzioni.
Possiamo chiamare Slide-R la variante con riduzione Zoom

REGOLE valide per la Slide (normale, non ridotta)

  • Viene usata la sola manovra "olandese".
  • La scaletta iniziale dei termini fittizi è solitamente quella dell'Americana-Martini: 1.1.1.1
  • Si inizia a puntare 1 pz, ed eventuali pezzi vinti in questa fase pre-montante vengono incamerati ringraziando la sorte. Ogni eventuale pezzo perso, invece, viene sempre rigiocato a massa uguale e segnato in scaletta, in attesa di una vincita: se questa avviene, si può gestire sommatorie e/o cancellazioni. Quindi, solo dopo la "coppia d'innesco" -1/+1, si può sommare i termini e puntare 2 pz. E la montante inizia effettivamente.
  • Negli esempi delle Slide, poi mostrati di seguito, replico ad ogni riga l'intera scaletta aggiornata, ma nel gioco effettivo consiglio di limitarsi a registrare, via via, solo le perdite in scaletta sulla stessa riga, segnando magari con lettere sia la puntata cancellante sia la/le puntata cancellate: ci aiuta nella lettura, specie in caso di distrazioni (ad es. una +3a cancella una 2a + 1a in scaletta, e tutte e tre vengono poi, nella pratica, barrate).

 

Confronto tra Americana, Slide

Americana-Martini classica su Rosso
Termini Sk fittizio = 1.1.1.1 (> vincita di 4pz)

Vg = Volume di Gioco

 

ColpiPermSituaz. TerminiPunt.VintiSkVg
1 N - 1 1 1 1 2 2 0 -2 2
2 N - 1 1 1 1 2 3 3 0 -5 5
3 N - 1 1 1 1 2 3 4 4 0 -9 9
4 N - 1 1 1 1 2 3 4 5 5 0 -14 14
5 R + 1 1 1 1 2 3 4 6 12 -8 20
6 N - 1 1 1 2 3 4 5 5 0 -13 25
7 R + 1 1 1 2 3 4 6 12 -7 31
8 N - 1 1 2 3 4 5 5 0 -12 36
9 N - 1 1 2 3 4 5 6 6 0 -18 42
10 N - 1 1 2 3 4 5 6 7 7 0 -25 49
11 N - 1 1 2 3 4 5 6 7 8 8 0 -33 57
12 R + 1 1 2 3 4 5 6 7 9 18 -24 66
13 R + 2 3 4 5 6 8 16 -16 74
14 N - 2 3 4 5 6 8 8 0 -24 82
15 R + 3 4 5 6 10 20 -14 92
16 R + 4 5 9 18 -5 101
17 R + 9 18 +4 110
  • colpi= 10-  e 7+ (=5+2)
  • real= +4-1,419 (tassa sul Vg)= +2,513 (il 15,182%)
  • max punt 10
  • max sk -33
  • maxcapimp 42 pz

 

 

Slide normale (non ridotta) a Rosso


Partente da 2pz per comparazione
 con l'Americana

Termini Sk fittizio = 1.1.1.1 (> vincita di 4pz)

ColpiPermSituaz. TerminiPunt.VintiSkVg
1 N - 1 1 1 1 2 2 0 -2 2
2 N - 1 1 1 1 2 2 2 0 -4 4
3 N - 1 1 1 1 2 2 2 2 0 -6 6
4 N - 1 1 1 1 2 2 2 2 2 0 -8 8
5 R + 1 1 1 1 2 2 2 2 4 -6 10
6 N - 1 1 1 1 2 2 3 3 0 -9 13
7 R + 1 1 1 1 2 2 2 3 6 -6 16
8 N - 1 1 1 1 2 2 2 3 3 0 -9 19
9 N - 1 1 1 1 2 2 2 3 3 3 0 -12 22
10 N - 1 1 1 1 2 2 2 3 3 3 3 0 -15 25
11 N - 1 1 1 1 2 2 2 3 3 3 3 3 0 -18 28
12 R + 1 1 1 1 2 2 2 3 3 3 3 6 -15 31
13 R +  1 1 1 2 2 2 3 3 4 8 -11 35
14 N - 1 1 1 2 2 2 3 3 4 4 0 -15 39
15 R + 1 1 1 2 2 2 3 3 4 8 -11 43
16 R + 1 1 2 2 2 3 4 8 -7 47
17 R + 1 2 2 2 4 8 -3 51
18* R + 2 2 3 6 0 54
19* R + 4 8 4 58

 

*Colpi extra (18 e 19)

  • colpi "liberi"= 6-  e 5+ (=3+2), ), il resto è zona coppie a massa pari= 4+/4-
  • real= +4 -0,783  (tassa sul Vg)= +3,217 (il 16,931%)
  • max punt 4
  • max sk -18
  • maxcapimp 21 pz

(Nota: guadagna di più con molto meno capitale e puntata).

Se notate bene, la Slide ha affrontato 4 coppie a massa pari, cioè fuori montante.  Ciò ha logicamente abbassato il rapporto di cattura complessivo, e per avere un numero di vincite “libere” (= fuori m.pari) uguale alla metà + 2 delle perdite “libere”, ha dovuto allungare l'attacco di 2 colpi. Ma il resto dell'area di gioco presenta lo stesso rapporto di cattura dell'Americana, e vince gli stessi pezzi teorici, anzi in realtà vince di più perché meno tassati dallo Zero.

In una permanenza così breve il meccanismo di vincita vede i numeri di vincite e perdite molto ravvicinati (6-/5+), ma in un attacco più lungo si ha un divario sempre più ampio: 8-/6+, 10-/7+, 14-/9+, 18-/11+, 20-/12+, 24-/14+,  eccetera. Vincere più di 6 pz in 24+14= 38 colpi (circa un terzo di una seduta tipica) non è male.

In una permanenza così breve il meccanismo di vincita vede i numeri di vincite e perdite molto ravvicinati (6-/5+), ma in un attacco più lungo si ha un divario sempre più ampio: 8-/6+, 10-/7+, 14-/9+, 18-/11+, 20-/12+, 24-/14+,  eccetera. Vincere più di 6 pz in 24+14= 38 colpi (circa un terzo di una seduta tipica) non è male.

L'unico (piccolo) inconveniente è che non procedendo la Slide per coppie di puntate come l'Americana, si può avere un numero dispari di termini da cancellare.  In tal caso, si aspetta finché non rimangono due soli termini a massa 1 in scaletta; a questo punto, se il loro numero è sempre dispari, si uniscono in parentesi i due "1" per farne un "2": (.1.1).
Se poi dovesse arrivare qualche perdita che riporta la scaletta a termini dispari, niente paura: si disfà quel che avevamo fuso prima, cancellando le parentesi e riavendo i due “.1”. La piccola fatica di questo accorgimento vale la pena, visto che la Slide in cambio fa guadagnare percentualmente più dell'Americana, e (specialmente in Differenziale) permette il gioco anche a chi finora dell'Americana aveva comprensibilmente timore.
Carlo Delaiti in particolare avrebbe apprezzato questa mia Slide, perché lui – a fronte dei sistemi che allestiva & proponeva – era solito tentare l’Americana al Casinò di Sanremo, salvo poi subirne purtroppo le controindicazioni.Nota-- Se questa Slide fosse partita da massa 1, come da sua propria regola, avrebbe avuto i seguenti risultati:
resa= +2-0,324 (tassa)= +1,675 pz (l'8,819% sui colpi visti), max punt 2 pz, max sk -7, maxcapimp 8 pz. Valore possibile del pezzo rispetto all'Americana: maxcapimp42/maxcapimp8= 5,25 volte tanto, un valore vinto pari a +3,216 x 5,25= 16,884 pezzi "americani".

DIFFERENZIALI
Si può organizzare la Slide in un utile Differenziale secondo diverse modalità.  Ma tale aspetto rientra maggiormente al settore Sistemi di questo sito. Per cui, qui, mi non mi esprimerò sulle quattro possibilità di imbastire il Differenziale.

E SENZA DIFFERENZIALE? SI PUO’?
Sì, anche se appare (comprensibilmente) azzardato pensare di azzeccare proprio l’attacco vincente, su quella roulette, di quel dato Casinò, in quella data parte della giornata, non si sa in base a quale “cabala”! Una soluzione parziale a questo problema è il mio nuovo “attacco semi-meccanico”, che entra prepotentemente in Sistemistica accanto a quelli classici, e che si chiama Attacco VarS (= Variazione+Sospensione). Studiatevelo su questo sito. Un ulteriore consiglio breve, qui, può essere quello di attaccare la Chance che appare più inframmezzata da intermittenze negli ultimi 5-8 colpi, e completare il sistema organizzando un differenziale efficiente che difenda dallo Scarto (in alternativa, usare una buona riduzione Zoom).

StrongSteff

 

Related content
La Riduzione Zoom

Le scale di riduzione hanno l'obiettivo di diluire l'esposizione di capitale delle progressioni

Dello stesso autore
  • Attacco VarS Attacco VarS

    Nasce da un mia battaglia contro i maledetti colpi di 2 (NRRN) che, stando tra Intermittenza e Serie in quanto inizio di quest'ultime, costituiscono spessissimo un ostacolo per i sistemi più vari

  • La Riduzione Zoom La Riduzione Zoom

    Le scale di riduzione hanno l'obiettivo di diluire l'esposizione di capitale delle progressioni

  • Convenienza tra Chance Semplici e Multiple Convenienza tra Chance Semplici e Multiple

    La Matematica - mezzo molto utile e, in certi casi necessario - ha bisogno di essere usata però in maniera logica; altrimenti, si fa danni e si cade pure nel ridicolo.

Se devi giocare, decidi su tre cosa dall'inizio: le regole del gioco, le puntate e il momento di smettere.

Proverbio cinese