Questo sito fa uso di cookie, i cookie introducono una gamma di servizi che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito si ritiene accettato l'uso dei cookie secondo le nostre linee guida. Per maggiori informazioni clicca qui.

Home Vincere Contabilità Capitalizzazione

Bet sizing e capitalizzazione

Come organizzare le proprie puntate

"One for bad two for good" questa era la strategia finanziaria del Raymond di Dustin Hoffman in "Rainman" quando contava le carte al balck jack. Se pensava di avere un vantaggio giocava più forte.

Ovviamente lui era avvantaggiato perché riusciva a contare le carte, ma anche chi gioca alla roulette con un metodo è avvantaggiato rispetto a chi gioca a braccio. Qualunque sia la sua strategia ci sono dei momenti in cui puntare meno (o nulla) ed altri in cui puntare di più (o tutto).

Prendiamo per esempio il Paroli e cioè ripuntare la vincita sulla combinazione. Fatto su una chance o si perde 1 pezzo o se ne vincono 3. Su una dozzina o si perde 1 pezzo o se ne vincono 8. Ma se volessimo vincere 4 pezzi come per la chance allora non dobbiamo rischiare tutto il capitale vinto, ma rimettiamo solo la puntata iniziale. Si può perdere anche qui un pezzo (se non esce al primo colpo) ma in tutti qli altri casi si è sempre in vincita di 1 o di 4 pezzi. Cambiano le combinazioni, cambiano le probabilità rimane invariato l'obiettivo e cambia il modo e l'ammontare della puntata.

Capitalizzazione

Il bet sizing ovvero l'ammontare della puntata è strettamente legato ad un gioco progressivo in cui si cerca di ovviare allo svantaggio nel confronti del banco guadagnando di più nei momenti favorevoli per recuperare il passivo delle eventuali sconfitte e concludere con un bilancio finale positivo.

Aumentare la  puntata quando si vuole sfruttare al massimo una situazione favorevole si definisce "capitalizzazione" o "Capitalizzare il pezzo"

Related content
La capitalizzazione del pezzo

La gestione del capitale è uno dei requisiti base per vincere alla roulette. Cercare di massimizzare le vincite minimizzando il numero di pezzi può essere la chiave.

La fortuna va e viene, la conoscenza rimane.

Andrea Bianchi

Buono a sapersi
Le peggiori famiglie

Non tutte le famiglie di chance sono uguali, dato che i pari e dispari si combinano con i rossi ed i neri in maniera irregolare, alcune famiglie delle tre chance hanno meno probabilità di uscita.

>>>