Questo sito fa uso di cookie, i cookie introducono una gamma di servizi che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito si ritiene accettato l'uso dei cookie secondo le nostre linee guida. Per maggiori informazioni clicca qui.

Home Giocare Giocare al casinò Ufficio clienti

Ufficio clienti

Non serve solo a farsi dare il viatico se si è rimasti senza più un quattrino, ma dato che il giocatore è un cliente pagante, se ci sono problemi di qualunque tipo c'è qualcuno disposto ad ascoltare.

Ricordarsi sempre che il giocatore è il cliente.
Anche se in un casinò la regola de "il cliente ha sempre ragione" assume strane sfumature e sfaccettature, si hanno sempre dei diritti e non solo dei doveri.

Il personale è totalmente a disposizione per tutte le informazioni inerenti al gioco, se c'è qualcosa che non è chiaro, che non si capisce non bisogna farsi lo scrupolo di chiedere. E' vero che c'è la "retrocultura" della mancia, ci sono valletti che si sono fatti la casa delle vacanze e mandato i figli all'estero a studiare solo con le mance per i carnet di gioco e le matite consegnate ai giocatori. Ma non è mai stata obbligatoria per quanto possa offendersi il valletto.

Se è previsto che il cliente debba avere un servizio questo è gratis, un po' come al ristorante se si chiede il cucchiaino per il dessert invece che la forchetta a nessuno viene in mente di allungare un po' di euro di mancia al cameriere che ci ha fatto il favore (?) di portarlo.

Comunque a disposizione del giocatore in ogni casinò c'è l'ufficio destinato alle relazioni con i clienti e a seconda del tipo di assistenza richiesta, si verrà indirizzati verso la persona che meglio potrà soddisfare l'esigenza, che siano informazioni, sconti, fidi, suggerimenti, regole di gioco e quant'altro.

I giri della roulette fanno volume, volume significa profitti per il casinò: cerca di fare 40 giri all'ora.

Dal film "Croupier"

Buono a sapersi
Si ma quanto mi paghi ?

Non c'è bisogno di memorizzare i pagamenti della roulette francese, per sapere la vincita netta di ogni singola combinazione bisogna fare 36, diviso il totale dei numeri in gioco meno 1. Ad esempio i carrè (quattro numeri) pagano 8 e cioè 36/4=9 e 9-1=8.