Questo sito fa uso di cookie, i cookie introducono una gamma di servizi che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito si ritiene accettato l'uso dei cookie secondo le nostre linee guida. Per maggiori informazioni clicca qui.

Home Editoriali Bot da orbi

Bot da orbi

di Il Direttore

Le nuove tecnologie possono esserci utili, basta tenere bene gli occhi aperti e non farsi fregare

Bot da orbi

Ah se avessi qualcuno che giocasse al posto mio...

Questa frase è nata forse con la nascita della roulette.

Nei secoli scorsi tra i tavoli della roulette si aggiravano due tipologie di personaggi, i segretari e gli assistenti.
I segretari erano delle persone di fiducia che si facevano carico di puntare al tavolo su indicazioni o dettatura del "padrone".
Gli assistenti avevano il compito di presidiare i tavoli della roulette dal momento della loro apertura e registrare tutti i numeri usciti per poi passare le permanenze al "padrone".

Chi non poteva permetterseli doveva rassegnarsi a fare tutto da solo, presidiando il tavolo. Al casinò se non si chiedeva il favore a qualche altro giocatore presente o ci si metteva il pannolone o si perdevano dei numeri ogni volta che bisognava andare in bagno.

Non c'erano i tavoli coi display e nemmeno le fairoulette veloci con un croupier solo. Ai tavoli della roulette si viaggiava ad una media di 20 boules all'ora, quando andava bene.
In condizioni del genere molti sistemi non erano nè gestibili nè fisicamente praticabili. Quindi si giocava per poche boules per vincere pochi pezzi di elevato valore.

Oggi le roulette live hanno aperto un nuovo mondo, si può giocare da casa quando si vuole, sono molto più veloci e si possono usare computer per calcolare le puntate senza che nessuno ci cacci dal casino. Ah dimenticavo non c'è la tassa della mancia così anche i sistemi sui pieni sono meno svantaggiosi.
Il contro è che con roulette veloci il tempo a disposizione del giocatore per puntare è diminuito e raramente supera i 30 secondi. Per molti sistemi basta una leggera artrite per non riuscire piazzare in tempo tutte le fiches col mouse.

Anche oggi quindi un segretario o un assistente farebbero comodo, perché se si vogliono aspettare tre cicli di 37 boules o il verificarsi di sei dozzine uguali consecutivi, anche on-line bisogna stare lì ad aspettare.

La tecnologia oggi ci offre questa possibilità e si chiama Bot. In soldoni si tratta di un software che si impossessa dei comandi del computer e si sostituisce al giocatore. In poche parole fa da assistente registrando tutti numeri usciti e da segretario piazzando le puntate secondo le indicazioni del giocatore.

I vantaggi sono molteplici, i principali sono:

  • si possono piazzare molte fiches in poco tempo
  • si possono fare calcoli complessi per determinare la puntata
  • si può attendere per ore l'uscita di una condizione particolare
  • si limitano gli errori di puntata

Piccolo inciso. Il bot è uno strumento per speculare alla roulette non certo per divertirsi.

Ma quali sono questi bot ?

In rete si trovano diversi di questi software, non entriamo nel merito dei singoli ma ci limitiamo a suddividerli in categorie.

I più semplici
La stessa interfaccia di gioco del casinò è un bot. Ad esempio il live di Dublinbet permette al giocatore di registrare una puntata, di ripetere la puntata in automatico per un numero di colpi o fermarsi ad uno stopwin o stoploss impostato.
Anche se nessuno lo chiama bot a tutti gli effetti si comporta come uno di questi, piazzando la puntata al vostro posto anche se per poche mani. Infatti lo svantaggio di questo modo di giocare è la limitatezza delle opzioni.

Usare il bot per giocare alla roulette è come andare all'Oktoberfest a guardare quelli che bevono la birra. 
Lonerider

I più complessi
Sono quelli che permettono al giocatore di inserire le istruzioni di gioco tramite un linguaggio di programmazione più o meno intuititvo. Aspetta tot colpi, verifica questo e quello, punta tot pezzi, etc.
La flessibilità di questi bot se la si deve "sudare" imparando a programmare o investendo del denaro per delegare questo servizio a dei programmatori. Chi è alla ricerca di un bot serio per giocare deve necessariamente usare un bot personalizzabile.

Quelli inutili
Questi bot hanno dei sistemi pre-installati, tra cui potete scegliere, senza possibilità di personalizzazione. Se il sistema che giocate è tra quelli disponibili meglio per voi, altrimenti non ha assolutamente senso.

Le truffe
"Grazie al bot xyz ho vinto migliaia di euro !!"
Questi ed altri claim simili si trovano spesso on-line e non hanno assolutamente senso.

Il bot è uno strumento, non può farvi vincere. Il più delle volte si tratta delle classiche martingale o un altro stratagemma usato per vendere dei sistemi inefficaci. Sarebbe come dire "Con questa bici arrivi in cima al Pordoi", si grazie ma qualcuno deve pedalare...

Le leggi della roulette
Il bot i permette di avere a disposizione più colpi della roulette per più tempo, ma ricordiamoci sempre che più si gioca più alla lunga si perde. Un bot non serve per giocare più colpi, ma per "valutare" più colpi, per fare calcoli e/o per piazzare puntate complesse.

Concludendo, le novità tecnologiche portano sempre dei cambiamenti, ma individualmente dobbiamo sempre chiederci se questi rappresentano o meno dei vantaggi.
In poche parole il bot deve essere al nostro servizio: siamo noi che lo possediamo non dobbiamo esserne "posseduti".

 

 

PS. Ovviamente le roulette RNG e cioè quelle con i numeri casuali non c'entrano nulla con la roulette.

vincente01 :
01/10/2014 16:29

x la redazione
vorrei una risposta concreta al mio dubbio, visto che parliamo di bot
come mai online ti fanno usare di tutto dai + svariati software in circolazione, viceversa in una casa di gioco reale, non puoi tenere acceso neppure il cellulare.!!! dove sta la fregatura?
la mia risposta penso e sono convinto che tutto e' pilotato per un ritorno costante alla casa da gioco.! "parlo online"
mi sbaglio?
saluti e grazie

Redazione :
01/10/2014 17:57

Un bot non è un pericolo di per se è solo un sistema di gioco con tanti giocatori che si alternano al tavolo.

Al casinò si potevano portare le calcolatrici, quella che vedi nell'immagine dell'editoriale "Al casinò con il computer" è stata usata per anni da molti altri giocatori, noi compresi.
Ultimamente è subentrata la paura della tecnologia, perché con l'exploit del Ritz ed altri episodi simili "non pubblicizzati" è stato dimostrato che la roulette è vulnerabile e quindi non ti fanno avvicinare al tavolo col telefonino. Ci sarà da ridere con i google glass o gli iwatch, non faranno avvicinare al tavolo tutti quelli con gli occhiali o l'orologio... aspettiamo curiosi.

Online non ti fanno puntare dopo che la pallina è partita e quindi il problema non si pone.
Se nei casinò reali autorizzassero computer e telefonini, chiudendo però le puntate prima del lancio cosa succederebbe?
Sarebbero al riparo da truffe informatiche, ma al tavolo giocherebbero in pochi. E quei pochi urlerebbero alla truffa alla prima sconfitta, sostenendo che il croupier la lancia dove vuole o la ruota è programmata...

Se vai in Austria o in Germania ci sono le Easyroulette: terminali collegati con i tavoli veri nella sala. Lì puoi usare tranquillamente telefonini o calcolatrici, aprire volumi con grafici e tabelle, perché sei lontano dal tavolo.

E comunque vale la vecchia regola che sono tutti amici quando perdi, ma appena vinci...
Prova ad andare ad un tavolo con un vecchio regolo da ingegnere si metterebbero tutti a ridere, ma se dovessi vincere forte allora anche il regolo diventerebbe "proibito"

Quindi non c'è nessuna fregatura. Anzi c'è ed è che la roulette non è un gioco equo; più si gioca a un gioco svantaggioso più si tende a perdere (il ritorno costante c'è ed è il 2,7%).
I casinò online hanno bisogno di girare molto perché le cifre che si puntano sono basse, e più ti fanno giocare più alla lunga loro guadagnano, perché i giocatori puntano in maniera di versa: tutto qui.

dasi :
02/10/2014 09:45

una differenza sostanziale online esiste,c'e'un payout applicato a monte,
deve sempre e solo dare, un vantaggio matematicamente economico alla casa da gioco, a parte (il ritorno costante del il 2,7%) questo sulle roulette online!
una vera slot machine, sia elettronica che live.

Redazione :
02/10/2014 12:19

Non generalizziamo. Le roulette live non possono avere un payout preimpostato. E' impossibile.
La fonte di guadagno principale sono le roulette on-line RNG. Dato che ci sono migliaia di giocatori che le preferiscono, proprio perchè sono come delle slot. Economiche e veloci.
Le live (con decine di giocatori) non sono un grosso guadagno, i casinò le offrono principalmente per uniformarsi alla concorrenza. Non a caso si trovano casinò on-line RNG senza live e non viceversa. E non a caso anche i casinò reali oggi sopravvivono grazie alle slot e non certo con i giochi da tavolo.

giovanni :
07/10/2014 13:26

Mi piacerebbe imparare a programmare un bot, perchè non organizzate uno stage a pagamento per insegnare ad utilizzare questi strumenti?
Tra di voi organizzatori del sito non c'è nessuno che potrbbe darmi qualche lezione?

Redazione :
08/10/2014 15:16

Per chi ha una base di programmazione, le istruzioni sul sito e gli esempi dovrebbero essere più che sufficenti per iniziare ad usare Roulette Xtreme.
Se vuoi comunque approfondire l'argomento contattaci direttamente per email: info@laroulette.it

Commenting has been disabled.
Editoriali
Chi non si ferma è perduto Chi non si ferma è perduto

La roulette non perdona e un giocatore deve sapersi fermare in tempo altrimenti...

La cassa degli errori La cassa degli errori

Sbagliare è umano, ma se a farlo è la macchina?

I polli dalle uova d'oro I polli dalle uova d'oro

Li chiamano tornei di roulette ma non sono altro che un modo subdolo per fare soldi

Non è il gioco ma è il giocatore Non è il gioco ma è il giocatore

Una buona condotta di gioco è il primo fattore di successo per riuscire a vincere alla roulette

Tutto in una fiche… Tutto in una fiche…

Incredibile finale dell'Italian Roulette Championship !!! Il vincitore si aggiudica il torneo per una sola fi ...

Bot da orbi Bot da orbi

Le nuove tecnologie possono esserci utili, basta tenere bene gli occhi aperti e non farsi fregare

Il lato oscuro della Roulette Il lato oscuro della Roulette

Esperti, professionisti, studiosi e giocatori abituali lo sanno: vincere o perdere alla roulette è soprattutt ...

Evitare di perdere o cercare di vincere ? Evitare di perdere o cercare di vincere ?

Capire come inconsciamente cambia il comportamento del giocatore durante una sessione di gioco può essere fon ...

Side bet alla roulette Side bet alla roulette

Nuovi tavoli e nuove combinazioni per catturare sempre più nuovi giocatori

Se lo dice internet... Se lo dice internet...

Siamo sicuri che commenti e recensioni in rete siano affidabili ?

Giocare alla roulette per sopravvivere alla crisi ? Giocare alla roulette per sopravvivere alla crisi ?

Nei momenti di difficoltà c'è chi ricorre al gioco per raddrizzare la baracca

La madre dei furbi è sempre incinta La madre dei furbi è sempre incinta

C'è un oceano di giocatori affamati ed aumentano i pescatori senza scrupoli...

Chi si ferma non è perduto Chi si ferma non è perduto

Una sosta fa sempre bene, alla roulette la gestione delle soste può fare la differenza.

Finché la chance va... Finché la chance va...

E' meglio seguire una serie in calore o è meglio puntare sulla sua interruzione, oppure è più saggio attend ...

Quando il payout diventa il peyote Quando il payout diventa il peyote

Quando i casinò danno i numeri delle vincite i giocatori cominciano a "dare i numeri"

Nuovo rivoluzionario libro sulla roulette Nuovo rivoluzionario libro sulla roulette

In anteprima e ad un prezzo di favore potrete avere il libro del famoso professor Dellagioia Massimo. L'invent ...

Il fine non giustifica i "pezzi" Il fine non giustifica i "pezzi"

Quanto è giusto rischiare per ottenere una vincita alla roulette?

Play foolish, play hungry Play foolish, play hungry

Prendo spunto dal discorso di Steve Jobs ai giovani di Standford, diventato il suo testamento spirituale per l ...

Un'ondata di nuovi giocatori Un'ondata di nuovi giocatori

Cambiano le tecnologie e gli utenti ma l'approccio alla roulette è sempre lo stesso... purtroppo

Esistono ancora le roulette difettose ? Esistono ancora le roulette difettose ?

I grandi vincitori del passato hanno sfruttato un difetto della ruota, oggi farlo è più difficile, ma non im ...

Ma tu vinci alla roulette? Ma tu vinci alla roulette?

Un conto è predicare e un conto è razzolare, e quando si tratta del gioco non si scherza ed è giusto rispon ...

Ma sono vere roulette? Ma sono vere roulette?

Ma c'è da fidarsi delle roulette automatiche con l'aria compressa che spinge la pallina ?

Il ghepardo e la gazzella Il ghepardo e la gazzella

Il ghepardo non corre avanti e indietro nella savana inseguendo tutte le gazzelle e sperando che una di queste ...

Al casinò con il computer Al casinò con il computer

Tra le domande che spesso ci arrivano in redazione c’è quelle in cui ci chiedono se è possibile portare il ...

Andiamo a cercar funghi Andiamo a cercar funghi

Questa è la frase che utilizza un amico quando mi chiama per propormi un assalto alla roulette. Non è per na ...

Guadagnare 20 pezzi al giorno Guadagnare 20 pezzi al giorno

Ma sarebbero davvero sufficienti per sbancare il casinò e vivere di rendita?

Ma le roulette live sono truccate? Ma le roulette live sono truccate?

Puntavo nero e sono 12 rossi di fila, sicuramente è truccata. E io puntavo rosso e ho vinto: meno male che er ...

la sfortuna del giocatore fortunato è credere che la fortuna non lo abbandonerà e perciò non sarà capace di allontanarsi dal tavolo da gioco.

Francois Blanc