Questo sito fa uso di cookie, i cookie introducono una gamma di servizi che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito si ritiene accettato l'uso dei cookie secondo le nostre linee guida. Per maggiori informazioni clicca qui.

1947

Apre il casinò di Saint Vincent

Saint Vincent con le sue acque termali era una delle mete di villeggiatura alla fine del secolo XIX. Non era facile da raggiungere ma a differenza di altre località termali aveva dalla sua la purezza dell'aria alpina.

Come in tutti i centri termali d'europa le sale da gioco più o meno ufficiali venivano tollerate, nel dopoguerra vista la situazione particolare della valle d'aosta, gli amministratori regionali fecero le pressioni necessarie per promuovere l'incremento del turismo con l'apertura del casinò.

Il consgilio regionale autonomo della val d'Aosta autorizzò la concessione, stabilendo anche la propria parte di utili, e le roulette a Saint vincent cominciarono a girare per gli industriali piemontesi e lombardi. La diffusione del turismo sciistico invernale e l'apertura del traforo del monte bianco nel 1965 contribuirono ad incrementare il numero di clienti.

La storia della roulette
Origini Origini

I giochi che hanno influenzato e contribuito alla nascita della roulette

1765 1765

La nascita delle sale da gioco

1796 1796

La prima descrizione ufficiale del gioco della roulette

1810 1810

La roulette sbarca negli Stati Uniti

1819 1819

Il primo casinò in Italia

1838 1838

La roulette si diffonde nelle città termali tedesche

1840 1840

La nascita di Roulettenburg

1842 1842

Francois Blanc decide di togliere il doppio zero

1855 1855

La Société des Bains de Mer

1863 1863

Francois Blanc assume il controllo del Casinò di Montecarlo

1872 1872

La chiusura dei casinò tedeschi

1891 1891

La nascita del mito di Montecarlo

1928 1928

Apre il casinò di Sanremo

1933 1933

Apre il casinò di Campione

1936 1936

Apre il casinò di Venezia

1941 1941

Il primo casinò di Las Vegas

1947 1947

Apre il casinò di Saint Vincent

Altro…