Questo sito fa uso di cookie, i cookie introducono una gamma di servizi che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito si ritiene accettato l'uso dei cookie secondo le nostre linee guida. Per maggiori informazioni clicca qui.

Home Raccolta articoli e pubblicazioni Consigli per principianti (Validi anche per gli esperti).

Consigli per principianti (Validi anche per gli esperti).

di Massimo Aurelio

Speculare alla Roulette non è un gioco. E’ un lavoro serio, non è divertente, non deve procurare emozioni, nè piacere, DEVE RENDERE SOLDI!

Consigli per principianti (Validi anche per gli esperti).

Forse questi modesti consigli, sembreranno banali e scontati ai giocatori esperti, ma per i giovani neofiti che si affacciano al gioco della ROULETTE sui Casinò online, (non chiamatela "rula" per favore) se seguiti potranno far risparmiare tanti guai e magari consentire anche di guadagnare qualcosa, per gli esperti invece un piccolo ripasso non farà certamente male.
Speculare alla Roulette non è un gioco. E' un lavoro serio, non è divertente, non deve procurare emozioni, nè piacere, DEVE RENDERE SOLDI!

Per guadagnare (poco) non occorre essere dei geni , ma è indispensabile seguire certe regole.

Come prevedere le sortite dei numeri o delle chance, è un problema che mi ha tormentato per più di venti anni, sovente non riuscivo a dormire o mi svegliavo in piena notte, poi finalmente è arrivata l'illuminazione...anzi una certezza: non è possibile prevedere nulla!
Quando si arriva a questa constatazione si cominca ad essere sulla buona strada.
Non si fanno previsioni, si seguono le regole del metodo prescelto, con la massima indifferenza, senza tentennamenti, serenamente. Il pensiero "previsivo" serve solo a creare dubbi e perdere la lucidità, il mantra del buon Trader di Roulette deve essere: "Non lo so - Non lo voglio sapere - Nessun colpo è sicuro - Non importa"
Un sistema razionale e vincente deve essere "indifferente" alla legge dell'Equilibrio e dello Scarto. "Lo scarto è la regola e l'equilibrio l'eccezione"

Purtroppo il Web è infarcito di veri e propri sistemi truffa, messi in rete da decine di persone che hanno scoperto il metodo per battere i casinò.
Vediamo il metodo peggiore di tutti che è anche il più famoso, ti dicono:
"Se è uscito rosso puntate un euro a nero, se esce nero vincete e ricominciate da capo, puntando uno su Rosso, se invece perdete raddoppiate la posta sul nero, due euro, perdendo ancora puntatene 4 e se ancora perdenti 8, sempre sul nero beninteso, poi 16... entro massimo 7 /8 colpi uscirà il nero e vincerete sicuramente".
Nella spiegazione del "trucco infallibile" evidenziano una posta, massimo fino alla quinta puntata, di 16 pezzi, è superfluo dire che continuando arrivano puntate da 32/64/128... e questo solo per una banalissima serie di 8 volte lo stesso colore, (siamo già fuori di 256 euro per incassarne uno), ma continuiamo...256/ 512/1024 per arrivare all'undicesima ripetizione dello stesso colore (per fortuna già oltre i limiti consentiti dai casinò) con una perdita rovinosa di 2048 euro sempre per guadagnarne UNO!
Una variante più "prudente" consiglia di iniziare a puntare solo dopo che un colore si sia ripetuto 3 o 4 volte, in realtà questa soluzione è nettamente peggiorativa, perché vi toglierà quasi tutti i possibili guadagni sulle serie brevi di 1 / 2 / 3 che sono la grande maggioranza, ma non vi difenderà dai filotti di 12...15....20 ripetizioni dello stesso colore, che sono rare ma assolutamente possibili, (soprattutto quando ci giocate contro) perché come tutti sappiamo, la "fortuna è cieca ma la sfiga ci vede benissimo".
Ancora un altro "trucco infallibile" che ci regalano, è quello che raccomanda di giocare sulle due dozzine che non sono uscite nell'ultimo colpo, e qui si puntano la bellezza di due pezzi per guadagnarne uno, ovviamente sempre con una bella martingala al raddoppio.
Su questo sito puoi trovare diverse decine di sistemi, tutti molto migliori di questi bidoni.

Poi il nostro "benefattore" prosegue: "però il sistema funziona solo su...." e qui sta il trucco perché il generoso benefattore dimentica di dirvi che per ogni "nuovo cliente che si iscrive e deposita denaro sul conto di gioco del casinò che vi indica lui ci guadagna una commissione. Ecco svelato il metodo infallibile... per lui: un broker al servizio del casinò.
Ai casinò on-line (così come a quelli terrestri) non importa chi e in che modo ti portano dentro a giocare, basta che entri giochi e lasci giù i soldi qualunque sia il metodo o il sistema meglio se suicida.

Quante volte abbiamo sentito le tristi vicende raccontate da ingenui giocatori finiti nella "rete" che dicevano : "Dannazione queste roulette sono truccate, è uscito 13 volte a fila il rosso, oppure; la terza dozzina non esce da 30 colpi!!!, minkia 26 volte Passe...tre zeri a fila.... ma come è mai possibile??..." - Questa è la roulette Bellezza! E' assolutamente possibile! e non c'è bisogno di taroccare nessuna roulette, vedi la "Legge dei grandi numeri" enunciata già nel 1700 dal matematico Jakob Bernoulli, ma è inutile entrare in campo scientifico, basta stare alla larga da queste fetenzie, messe in giro dai casinò stessi appositamente per fregare gli inesperti giocatori .

NON CERCARE DI RECUPERARE LE PERDITE PRECEDENTI

Quando si ha in mente solamente di recuperare soldi persi in precedenza, si tende a puntare ben oltre ciò che sarebbe ragionevole. In questo modo si rischia di perdere molto più del previsto. È meglio in questi casi chiudere la partita e lasciare il tavolo da gioco, le roulette girano tutti i giorni.

ACCETTA LE PERDITE, fanno parte del gioco.

Per essere un buon vincente, devi innanzitutto imparare ad essere un buon perdente. Un buon perdente è colui che MAI, in nessuna circostanza perde più di quanto fosse assolutamente inevitabile. Usa sempre lo STOP LOSS. E sa quando deve smettere. E' così che si diventa un VINCENTE. Non si reuperano le perdite, si fanno nuove vincite!

EVITA LE DISTRAZIONI

Il gioco deve essere eseguito con la massima attenzione, non tenere radio o televisione accese mentre si gioca, evitare nel limite del possibile qualsiasi intrusione, telefono, bambini , il cane o altro. Stai giocando soldi mica fagioli borlotti !

NON CERCARE IL COLPO GOBBO

Accontentati di fare sovente piccoli guadagni piuttosto di cercare il colpo grosso che praticamente non arriva mai e che invece ti fa perdere quasi sempre, il segreto è sapersi accontentare, l'avidità è la rovina del giocatore. Poco è molto meglio che niente !

Ad Majora.

Massimo Aurelio
Blog Roulettemania

Amedeo Sondrio :
24/07/2014 12:14

questi consigli mi sembrano molto interessanti anche se piuttosto scontati, io le perdite le accetto, ma dimmi anche come devo fare per vincere?!?! grazie

IronLilix :
25/07/2014 10:50

No comment, condivido al 100% tutto quello che hai scritto.

Spero solo che questi consigli vengano letti dal maggiorn numero di giocatori possibili.

Ciao

SPINWIN :
26/07/2014 23:04

un saluto al grande giocatore IronLilix
QUOTO IN TOTO la freddezza e determinazione, senza emozioni, buon capitale
il gioco si trasforma in professione lavorativa.!!
un saluto

spinwin :
26/07/2014 23:11

P.S. UN CONSIGLIO A TUTTI LETTORI
più' numeri portate al tavolo, più' la rovina si avvicina, aumentando il vantaggio a favore del casino!!

Commenting has been disabled.
Dello stesso autore
  • Professional Gambler Professional Gambler

    Odio pensare che la gente regali i propri soldi ai casinò.

  • Roulette azzardo o trading? Roulette azzardo o trading?

    Non esistono sistemi infallibili, ma è possible usare tecniche e strategie finanziarie per difendersi al meglio.

  • Far saltare il banco Far saltare il banco

    Sui Casinò ed in particolare sulla Roulette esistono numerose leggende, alcune autentiche, altre con un fondo di verità ed una buona parte inventate di sana pianta.

  • Non è peccato Non è peccato

    “Dicono che quello lì frequenta i casinò… gioca alla Roulette!” - “Poveretto allora deve essere proprio un debosciato

la roulette al cinema
Bon voyage (1961)
Bon voyage (1961)

C'è un modo facile per uscire dal casinò con una piccola somma: andarci con una grande.

Jack Yelton