Questo sito fa uso di cookie, i cookie introducono una gamma di servizi che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito si ritiene accettato l'uso dei cookie secondo le nostre linee guida. Per maggiori informazioni clicca qui.

Home Giocare Giocare da casa Wagering

Il wagering

Ovvero il volume di gioco. E cioè quella cifra da sapere per capire se una promozione vale la pena di essere accettata.

Le sale da gioco hanno sempre classificato i giocatori in base al loro volume di gioco. I "porteur" erano e sono quei personaggi che avevano il compito di portare i giocatori più facoltosi nei casinò.
Ancora oggi i casinò offrono pacchetti e soggiorni a chi è disposto ad entrare nelle sale e "rischiare" migliaia di euro. A Las Vegas ti offrono di tutto basta che entri solo a cambiare 50 dollari in monetine nel loro casinò (con la speranza che prima dell'uscita almeno una finisca in qualche macchinetta).

Tutto il mondo della roulette ruota intorno al volume di gioco e se nei casinò reali è difficile capire quanto un giocatore "valga" (anche se oggi con le fiche RFID riescono ad essere più precisi). On-line il "valore" di un giocatore non ha segreti.

Più un giocatore punta e più è un buon cliente, perchè vale l'equazione che più si gioca e più teoricamente si perde.
Aumentando il proprio volume di gioco si diventa "vip" e si può accedere a condizioni di gioco speciali prima fra tutte la riduzione del wagering sul bonus.

E qui entriamo nel vivo della questione. Come si legge nella sezione dei bonus il "wagering requirement" è la quantità di volume di gioco che bisogna sviluppare per poter aver diritto ad incassare il bonus.

Calcolo del Wagering

Il calcolatore fornito nel sito vi potrà aiutare nel calcolo per capire quanto dovete sviluppare di volume in base alla promozione selezionata. In breve la formula è:

  • Wagering = Cifra depositata + Bonus x wagering requirement
  • Esempio 100€ depositati con 10% di bounus con un wagering di 20x
  • Risultato= 100+(100x10/100) x 20 = 2200€
  • Il che significa che dovete puntare 2200€ prima di poter ritirare deposito e bonus.

Per semplificarvi il calcolo abbiamo creato il wagering calculator

La roulette è uno dei giochi meno favorevoli per il casinò e pertanto i wagering tendono ad essere abbastanza alti.

Siti come Dublinbet mettono a disposizione del giocatore il riepilogo e lo storico delle proprie puntate, è buona regola andare a studiarsi il proprio profilo di gioco per vedere qual'è il wagering medio, così si può avere un'idea su qual'è il tempo che occorre per "liberare" un bonus.

Il wagering non è ne la vincita ne la puntata

Spesso il giocatore si spaventa pensando che sia la puntate che deve fare.
Ad esempio un giocatore si trova un wagering di 5.000 euro e gli sembra improponibile; doputto lui gioca fiche da 2€ e 2.500 puntate quando mai le farà?
In realtà scopriamo che è un giocatore che predilige il gioco sulla serie e che piazza ad ogni mano 6 pezzi (12€) e quando vince a volte fa anche un bel paroli (24€ senza rischiare nulla) così nel giro di un'oretta ha giocato una trentina di colpi ed è sopra di 12€. Sorpresa! ha già generato un volume di gioco di più di 500€.

Stile di gioco

Accettare un bonus e di conseguenza il relativo wagering, porta anche a cambiare le proprie abitudini di gioco.

  • Supponiamo che vogliate giocare il vostro numero preferito, lo giocate con 1€ per 30 volte e se esce al 30esimo vincete 6€: Wagering 30€.
  • Supponiamo invece che non volete giocare i vostri due numeri odiati. Giocate 1€ su ognuno degli altri numeri (35€ in totale) per 6 volte, se non escono avete vinto 6€. Wagering 210€

In entrambi i casi vincete 6€. Certo nella seconda ipotesi avete rischiato di perdere 35€, mentre nel primo caso con 1€ alla volta siete finiti sotto di 30€.

Sono due stili diversi di gioco, ma se c'è il wagering di mezzo, con il secondo metodo in 1/5 del tempo avete fatto il 700% di volume di gioco.

Questo è un tipo di gioco al limite, perchè il rischio è alto ma c'è un guadagno, ci deve essere sempre un guadagno. 
Puntare le chance opposte (senza possibilità di guadagno) non è permesso, di solito viene specificato nel regolamento del wagering requirement e comunque è una pratica rischiosa perchè all'uscita dello zero o del numero mancante si perde tutto, senza aver mai guadagnato nulla.

Vietato fare i furbi

Noi italiani siamo così, fatta la legge trovato l'inganno: 'io gioco rosso e nero così sale il volume di gioco'.

A parte il fatto che non esiste un gioco su tutte le combinazioni che non sia rischioso a prescindere, ma per quanto riguard ail wagering è importante non fare puntate opposte non troppo evidenti. Nelle condizioni del wagering c'è la clausola che la direzione valuterà come questo wagering è stato ottenuto.

Comunque sia è buona regola usare i soldi del gioco solo per il gioco, ed il wagering lo si raggiunge senza accorgersi. Se si gioca invece per poche volte o si desidera subito incassare l'eventuale vincita allora conviene rinunciare a bonus e promozioni così si evida del tutto il wagering.