Questo sito fa uso di cookie, i cookie introducono una gamma di servizi che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito si ritiene accettato l'uso dei cookie secondo le nostre linee guida. Per maggiori informazioni clicca qui.

Home Conoscere La matematica Le leggi

Le leggi della roulette

Oltre alle leggi generali dell'azzardo ce ne sono alcune specifiche che riguardano la roulette che sono alla base di molte strategie di gioco.

Attenzione però che queste leggi non vanno prese come dei mantra da seguire con frasi tipo "deve uscire, perchè secondo la legge...". Si tratta di osservazioni matematico statistiche che hanno portato a evidenziare dei comportamenti delle combinazioni della roulette.

L'unica legge che conta e che non va mai dimenticata è che in ogni singola puntata il banco ha sempre un vantaggio nei confronti del giocatore

Legge del terzo

In un numero di colpi uguale al numero di combinazioni, un terzo delle combinazioni non sarà uscito.

Leggi il resto

Legge delle figure

Ad ogni colpo il numero delle figure di una chance raddoppia

Leggi il resto

Legge dei grandi numeri

Con l'aumentare del numero dei colpi le combinazioni tendono ad avvicinarsi alla loro probabilità teorica.

Leggi il resto

Legge dell'indipendenza dei colpi

Ad ogni lancio di pallina si avranno sempre le stesse probabilità di uscita delle combinazioni

Leggi il resto

La legge dello scarto

Nel breve lo scarto è la regola e l'equilibrio l'eccezione

Leggi il resto

Legge di Murphy

Le probabilità che qualcosa accada sono inversamente proporzionali alla sua desiderabilità

Leggi il resto

Legge dello zero

Detta anche tassa sullo zero è il motivo per cui il banco ha sempre un vantaggio.

Leggi il resto

La legge delle fluttuazioni

Maggiore il numero di colpi maggiori saranno le serie delle combinazioni

Leggi il resto