Questo sito fa uso di cookie, i cookie introducono una gamma di servizi che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito si ritiene accettato l'uso dei cookie secondo le nostre linee guida. Per maggiori informazioni clicca qui.

Home Raccolta articoli e pubblicazioni La Trappola del Reverse Engineering nella Predizione della Roulette

La Trappola del Reverse Engineering nella Predizione della Roulette

di Il Direttore

La roulette, con la sua ruota girante e la palla saltellante, ha da sempre affascinato i giocatori d'azzardo. Nel tentativo di decifrare i misteri della fortuna, alcuni si sono rivolti al "reverse engineering", un approccio che mira a predire gli esiti futuri basandosi sull'analisi dei dati passati.

La Trappola del Reverse Engineering nella Predizione della Roulette

Prima dell'arrivo dei display elettronici, nei casinò, ogni giocatore non occasionale aveva il suo fidato blocchetto su cui segnava i numeri usciti o "sbirciava" i carnet di altri giocatori per vedere quelli usciti prima del suo arrivo.

Tuttavia, dietro a questa pratica c'è una trappola insidiosa che andremo a esplorare in questo articolo.

La roulette è, per sua natura, un gioco caratterizzato da un elevato grado di casualità. Le forze fisiche che agiscono sulla pallina e sulla ruota sono molteplici e difficilmente prevedibili con precisione. Il reverse engineering, che si basa su modelli matematici e analisi statistica dei risultati passati, può cadere nella trappola di non tener conto di questa variabilità intrinseca.

L'analisi dei dati passati potrebbe suggerire una regolarità apparente, ma ciò non implica necessariamente una connessione causale tra gli eventi. La roulette è progettata per essere imprevedibile, e il tentativo di estrapolare schemi da eventi precedenti può portare a false aspettative.

La Fallacia del Giocatore è un errore di ragionamento comune in cui un individuo crede che eventi passati influenzino gli eventi futuri in un gioco casuale. Nel contesto della roulette, questo errore può portare a scommesse errate e decisioni basate su convinzioni fuorvianti.

Il cuore della roulette è il caso. Anche con una conoscenza approfondita della meccanica del gioco, non esiste un modo sicuro per prevedere dove la palla si fermerà.
Il reverse engineering potrebbe offrire solo un'apparente comprensione che, alla fine, si scontra con la pura casualità del risultato, perché fatti tutti i calcoli il banco avrà sempre il 2,7% di vantaggio.

La vana ricerca delle roulette difettose
In passato diversi giocatori grazie ad una attenta analisi dei numeri sono riusciti ad individuare roulette difettose in cui certi numeri uscivano con maggior frequenza di quella statisticamente attesa e sono riusciti a trarne vantaggio.

Oggi è impossibile, perché i casinò adottano sistemi avanzati che registrano e analizzano ogni singolo giro di roulette. Sensori di alta precisione rilevano la velocità della ruota, la forza del lancio e altri parametri critici per stabilire l'assoluta casualità del gioco.

Grazie all'uso di sofisticati algoritmi informatici, i casinò sono in grado di identificare rapidamente qualsiasi deviazione dalla normale casualità. Se ci fossero irregolarità nella distribuzione dei numeri, nel comportamento della palla o in altri fattori, il sistema di sorveglianza avvertirebbe immediatamente il personale del casinò.

Lo scopo di ogni gestore a differenza di quanto afferma chi perde non è quello di barare per guadagnare il più possibile, ma fare di tutto affinché il risultato di ogni lancio sia il più casuale possibile. Ci pensa poi il vantaggio matematico e il numero elevato di giocatori a garantire loro i guadagni

In conclusione il reverse engineering nella predizione della roulette può sembrare un approccio logico (ritardi massimi, medi, frequenze di uscita, scarti, etc), che può portare anche buoni risultati nel breve, ma è intrinsecamente fuorviante.

La roulette è un gioco di fortuna, e nessuna analisi dei dati passati può garantire risultati futuri. I giocatori dovrebbero essere consapevoli della variabilità, della fallacia del giocatore e della pura casualità che sottendono questo classico gioco d'azzardo.

Il vero fascino del gioco risiede nella sua imprevedibilità e più che cercare un pattern vincente tra i numeri usciti è più importante imparare a gestire bene le variabili di cui si ha il controllo: il capitale, le puntate, i tempi e i metodi di gioco.

 Andrea Bianchi

Dello stesso autore
  • COVID 19 - Rouge Impair Passe COVID 19 - Rouge Impair Passe

    La pandemia e il confinamento hanno creato una situazione nuova per tutti. Noi giocatori di roulette abituati a recarci al casinò, ci siamo "trasferiti" sui casinò on-line per continuare con la n...

  • Lessons from "The gambler" Lessons from "The gambler"

    Da una vecchia canzone country dei consigli di gioco evergreen

  • Chi non si ferma è perduto Chi non si ferma è perduto

    La roulette non perdona e un giocatore deve sapersi fermare in tempo altrimenti...

  • La cassa degli errori La cassa degli errori

    Sbagliare è umano, ma se a farlo è la macchina?

  • I polli dalle uova d'oro I polli dalle uova d'oro

    Li chiamano tornei di roulette ma non sono altro che un modo subdolo per fare soldi

  • Non è il gioco ma è il giocatore Non è il gioco ma è il giocatore

    Una buona condotta di gioco è il primo fattore di successo per riuscire a vincere alla roulette

  • Tutto in una fiche… Tutto in una fiche…

    Incredibile finale dell'Italian Roulette Championship !!! Il vincitore si aggiudica il torneo per una sola fiche di differenza.

  • Bot da orbi Bot da orbi

    Le nuove tecnologie possono esserci utili, basta tenere bene gli occhi aperti e non farsi fregare

  • Il lato oscuro della Roulette Il lato oscuro della Roulette

    Esperti, professionisti, studiosi e giocatori abituali lo sanno: vincere o perdere alla roulette è soprattutto una questione di testa.

  • Evitare di perdere o cercare di vincere ? Evitare di perdere o cercare di vincere ?

    Capire come inconsciamente cambia il comportamento del giocatore durante una sessione di gioco può essere fondamentale per la riuscita della serata

  • Side bet alla roulette Side bet alla roulette

    Nuovi tavoli e nuove combinazioni per catturare sempre più nuovi giocatori

  • Se lo dice internet... Se lo dice internet...

    Siamo sicuri che commenti e recensioni in rete siano affidabili ?

  • Giocare alla roulette per sopravvivere alla crisi ? Giocare alla roulette per sopravvivere alla crisi ?

    Nei momenti di difficoltà c'è chi ricorre al gioco per raddrizzare la baracca

  • La madre dei furbi è sempre incinta La madre dei furbi è sempre incinta

    C'è un oceano di giocatori affamati ed aumentano i pescatori senza scrupoli...

  • Chi si ferma non è perduto Chi si ferma non è perduto

    Una sosta fa sempre bene, alla roulette la gestione delle soste può fare la differenza.

  • Finché la chance va... Finché la chance va...

    E' meglio seguire una serie in calore o è meglio puntare sulla sua interruzione, oppure è più saggio attendere momenti più regolari ?

  • Quando il payout diventa il peyote Quando il payout diventa il peyote

    Quando i casinò danno i numeri delle vincite i giocatori cominciano a "dare i numeri"

  • Nuovo rivoluzionario libro sulla roulette Nuovo rivoluzionario libro sulla roulette

    In anteprima e ad un prezzo di favore potrete avere il libro del famoso professor Dellagioia Massimo. L'inventore delle circovarianze instabili e fin'ora l'unico ad aver applicato con successo la f...

  • Il fine non giustifica i "pezzi" Il fine non giustifica i "pezzi"

    Quanto è giusto rischiare per ottenere una vincita alla roulette?

  • Play foolish, play hungry Play foolish, play hungry

    Prendo spunto dal discorso di Steve Jobs ai giovani di Standford, diventato il suo testamento spirituale per le nuove generazioni, per mandare un accorato messaggio a tutti quelli che si troveranno...

  • Un'ondata di nuovi giocatori Un'ondata di nuovi giocatori

    Cambiano le tecnologie e gli utenti ma l'approccio alla roulette è sempre lo stesso... purtroppo

  • Esistono ancora le roulette difettose ? Esistono ancora le roulette difettose ?

    I grandi vincitori del passato hanno sfruttato un difetto della ruota, oggi farlo è più difficile, ma non impossibile...

  • Ma tu vinci alla roulette? Ma tu vinci alla roulette?

    Un conto è predicare e un conto è razzolare, e quando si tratta del gioco non si scherza ed è giusto rispondere al quesito posto da un lettore

  • Ma sono vere roulette? Ma sono vere roulette?

    Ma c'è da fidarsi delle roulette automatiche con l'aria compressa che spinge la pallina ?

  • Il ghepardo e la gazzella Il ghepardo e la gazzella

    Il ghepardo non corre avanti e indietro nella savana inseguendo tutte le gazzelle e sperando che una di queste prima o poi inciampi, ma aspetta e attacca quella più facile da raggiungere...

  • Al casinò con il computer Al casinò con il computer

    Tra le domande che spesso ci arrivano in redazione c’è quelle in cui ci chiedono se è possibile portare il computer al casinò è tra le più ricorrenti.

  • Andiamo a cercar funghi Andiamo a cercar funghi

    Questa è la frase che utilizza un amico quando mi chiama per propormi un assalto alla roulette. Non è per nascoderlo alle mogli, anche perchè vedendoci uscire in giacca e cravatta...

  • Guadagnare 20 pezzi al giorno Guadagnare 20 pezzi al giorno

    Ma sarebbero davvero sufficienti per sbancare il casinò e vivere di rendita?

  • Ma le roulette live sono truccate? Ma le roulette live sono truccate?

    Puntavo nero e sono 12 rossi di fila, sicuramente è truccata. E io puntavo rosso e ho vinto: meno male che era truccata...

I giri della roulette fanno volume, volume significa profitti per il casinò: cerca di fare 40 giri all'ora.

Dal film "Croupier"